domenica, ottobre 10, 2010

Maratoneta!

Terminata la mia prima maratona a Graz (classifica) Arrivo a braccia alzate. Visto le premesse di un settembre completamente a digiuno dalla corsa, sono partito tranquillo per poi forse aumentare il secondo giro. I crampi però si sono fatti sentire dal Km 24 al  Km 34, ed  è stato un calvario. La velocità, invece di aumentare, diminuiva e già pensavo al ritiro imminente. Poi d'improvviso, al Km 35, i dolori sono spariti e sono riuscito a  terminare in tranquillità. Un grande vantaggio è stato l'accompagnamento del mio amico Edi, che ha corso assieme a me dettando il tempo. Da novizio, posso dire che la maratona è una gara molto diversa da quelle fatte fino ad ora, dove non si deve andare troppo forte, ma che lo stesso riserva sorprese con dolori che vanno e poi spariscono. L'allenamento alternativo, specialmente la bici e la MTB, mi hanno aiutato a mantenere la resistenza, ma la muscolatura della gambe non  aveva condizione sufficiente.

1 commento:

  1. Complimenti!!! Direi un ottimo risultato visto che l'obiettivo era arrivare al traguardo. Ciao.

    RispondiElimina